Caterina Calzaferri


Caterina Calzaferri è nata a Clusone, città in cui ha profondamente radicato la propria cultura, tanto da rappresentarne frequentemente piazze, strade e scorci nelle proprie coloratissime opere. E’ vissuta molti anni all’estero, in Grecia, Belgio, Nigeria, Israele e Serbia e si divide attualmente fra l’Italia e Londra. Si è avvicinata alla pittura frequentando scuole e atelier di professionisti in Israele ed in Serbia. Rientrata in Italia nel 2007 ha frequentato l’atelier del Maestro Casma in Macherio. La sua pittura rivela un gusto spiccato del colore, avvicinandosi agli schemi dell’espressionismo di Derain e Franz Mark, con una tavolozza cromatica ricca e marcata e una pennellata sicura che si avvale delle ombre , della luce e dei contorni per creare spazi e volumi di intensa drammaticità, senza perdere di vista l’accuratezza della ricerca iconografica e la costruzione dell’immagine a volte realistica, a volte poeticamente onirica dei suoi ricordi di infanzia. Ha esposto in collettive in Italia e all’estero; vive e lavora a Carugate.