Emilio Pozzoli


ATTIVITA’ PITTORICA

Nato a Giussano il 22 agosto 1972.

Nei miei dipinti vi è un’energia cromatica e luminosa ed è proprio nel ruolo primario della luce e del colore che si può comprendere la vitalità della mia pittura, che non riesco ancora a classificare in una specifica tendenza o corrente artistica, ma sempre risponde all’impulso e l’istinto.

Ad uno sguardo fugace, in qualche dipinto si possono incontrare riferimenti all’informale, all’espressionismo astratto, che però nella mia pittura non annullano totalmente la percezione figurativa, ma la liberano dalle convenzioni di una pittura accademica o verista. Pittura quindi che si focalizza soprattutto sulla forma espressiva del colore, sulla tensione dei contrasti tra colori caldi e colori freddi, sulla figurazione che viene quasi annullata in tante opere, ma che è ancora leggibile nelle descrizioni figurative. Dal 2006, frequenta la scuola di pittura del pittore Casma.

Socio del Gruppo Pittori Biassonesi dal 2008, partecipa a tutte le collettive organizzate dal Gruppo. Di particolare rilievo la rassegna alla quale partecipa nel giugno del 2008 presso l’Istituto Culturale Italiano a Varsavia.

Sempre nel 2008, realizza una mostra personale insieme al pittore Giuseppe Gittini, organizzata dal GPB, presso la Sala Civica di Villa Verri a Biassono.