Il tempo mi ha collocata in questo mondo il giorno 11 luglio 1974 nel luogo di Besana Brianza.

La mia esperienza pittorica è tendenzialmente emotiva.


Finestra aperta sul vissuto proposto giocando con cerchi, linee, curve e colori brillanti quasi mai accostati all'uso del Nero.

 

Piacere, dolore, solitudine si confondono e si fondono nell'Idea del Femminile e della Carne, filo conduttore di ogni mio lavoro.

 

Vortici a rappresentare la struttura della vita, ascendenti e discendenti, come è in basso, così è in alto, ti risucchiano via e ti strappano alla vita; compito affidato alla Paura.

 

Paura senza argine alcuno all'interno del percorso onirico in distorsione.

La metà deformante

Origine della vita acrilico su tela

Distorsioni Mentali

Maternità acrilico su tela

Chiesa che brucia          

 

 

 

Per contattare direttamente  l’artista

 

scrivere all’indirizzo

 

 

 

 

 

 

Paola Manzoni

Casella di testo: GRUPPO PITTORI BIASSONESI
Casella di testo: Soci del Gruppo
Casella di testo: Programma 
Casella di testo: Esposizioni
Casella di testo: Links
Casella di testo: Contatti
Casella di testo: Chi siamo
Casella di testo: Torna alla Home Page